Bio

I Metal Detector , sono una heavy metal band formatasi a Genova nel 2006.

l progetto nasce quando il batterista Mike Vader, il chitarrista Tyrael e il bassista Herr Faust (aka Sir Goblin), provenienti da un gruppo da poco scioltosi, decidono di dare vita ad una nuova band con il cantante Black Wolf. Dopo poco si unisce a loro il chitarrista Cesare “Stud” De Troìa.

La band scrive diverso materiale e pubblica nel 2007 il miniCD autoprodotto West Of Heaven, contenente 3 brani inediti. Prende parte a diversi concerti sul territorio ligure (il più importante ha luogo nel 2009 presso il Palasport di Genova, storica location che ospitò negli anni grandi nomi come Beatles, Kiss e Iron Maiden) partecipando ad alcuni concorsi, ottenendo sempre buoni piazzamenti.

A cavallo tra il 2011 e il 2012 i Metal Detector pubblicano il loro debut-album autoprodotto Metal Demon, contenente 9 brani di propria produzione. Durante le registrazioni del disco, Cesare lascia il gruppo  che decide di non sostituirlo, rimanendo in 4 elementi.

Tra il 2012 e il 2013 la band è impegnata in una serie di date in diversi club, affettuosamente battezzate “the Metal Demon tour 2012-2013”, avvalendosi spesso della collaborazione del chitarrista Dave the Brave. Il “tour” finisce con una data di supporto alla presentazione del nuovo disco degli Shadows Of Steel, famosa formazione power metal italiana capitanata dal carismatico cantante Wild Steel.

Nel 2014 i Metal Detector si esibiscono nella prima edizione del 261 Metal Festival , ancora una volta con l’ausilio di Dave the Brave, come opening-act per i i Vision Divine, gruppo italiano pilastro del progressive-power metal, che annovera tra gli altri Olaf Thorsen (Labyrinth) e Fabio Lione (Rhapsody Of Fire, Angra).

Sempre nel 2014 usce per Underground Symphony Tales of Northern Swords: a Tribute to Heavy Load, un tribute-album agli svedesi Heavy Load, pionieri dell’Heavy Metal a cavallo tra I ’70 e gli ’80. I Metal Detector partecipano al disco con il brano Roar For The North, ad al brano all-star Run With The Devil.

Nel 2015, avendo trovato una grande intesa con il resto della band, finalmente Dave the Brave entra ufficialmente nei Metal Detector, che tornano così alla formazione a 5 elementi con 2 chitarre, intensificando il muro di suono live e trovando nuove soluzioni per il materiale futuro. A luglio, la band pubblica sulla piattaforma soundcloud.com il brano Warrior from Hell, il primo pezzo registrato dalla nuova formazione a cinque.

Nel 2016 tornano ad esibirsi al 261 Metal Fest, giunto alla sua quarta edizione, prima dei Domine, storica epic-metal band toscana di fama internazionale, head-liner del festival.

I Metal Detector propongono un heavy metal di chiara matrice ottantiana, con risvolti power ed epic, non disdegnando, all’occorrenza, elementi progressivi, latineggianti, speed e thrash.

I testi possono traggono ispirazione da opere mitologiche, cinematografiche e fumettistiche, da esperienze personali o dalla fantasia degli autori, prevalentemente Mike Vader e Black Wolf.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: